Il governo delle Canarie, disposti a prendere in considerazione la legalizzazione case vacanza

affitto-casaSanta Cruz de Tenerife, EFE Il governo delle Canarie è disposto ad individuare soluzioni per legalizzare le cosiddette case vacanza, ha detto oggi in commissione il vice ministro del Turismo, Ricardo Fernández de la Vega, che ha notato che si tratta di un tipo che non esiste , quindi non c’è alcuna traccia su di esso.

Il Vice Ministro ha detto che al momento si tratta di un’attività di concorrenza sleale perché è un tipo che non esiste, le parole pronunciate durante la sua audizione in commissione su richiesta del gruppo nazionalista di parlare delle case vacanza.

Il governo delle Canarie sta studiando la regolamentazione di questa attività è in altre regioni come la Catalogna, Andalusia, Asturie, e anche discute quello che accade in città come New York, dove è stato vietato fino a quando è disciplinato dalla legge.

Gruppo nazionalista del Congresso Claudine Morales ha detto che è chiaro che sempre più case utilizzati per fini di villeggiatura e non è una nuova attività, e ha chiesto di prendere in considerazione ciò che vogliono i turisti, tra le altre cose, questo tipo leasing.

Morales ha detto Claudine consenso su come affrontare questa attività, e ha sostenuto che il governo di Canarias trovare un modo per regolarlo.

Gruppo Vice comune Fabián Martín, il PIL, ha detto il deputato ha voluto ignorare una realtà che lo scorso anno è stato utilizzato da più di un milione di turisti, e le persone che hanno queste case sono rischiando multe.

Fabian Martin ha detto ha detto il vice ministro ha espresso opposizione alla legalizzazione di questa attività e ha scoperto che il governo delle Canarie è molto difficile da sradicare questo tipo di abitazioni.

Dolores Padrón, membro del gruppo socialista, ha riconosciuto che questo è un grosso problema dato il gran numero di proprietà vacanza nelle isole e ha osservato che oggi è un’attività che genera economia, quindi ho pensato che deve essere regolato modo corretto per creare posti di lavoro.

Persone Vice gruppo Agueda Montelongo ha detto che questo non è un problema, ma un’opportunità per sollevare un’attività che il governo regionale non può ignorare, e ha chiesto il deputato, se non sorpresi che ci sono molte persone che affermano di pagare le tasse.

Il Vice Ministro ha detto la sua opinione personale non conta in questa materia e ha dichiarato che la sua intenzione non è quella di spaventare nessuno quando si parla di una situazione non legale, aggiungendo che il Governo delle Canarie non guardare dall’altra parte e così studiare la situazione in altre zone .

Ricardo Fernandez de la Puente detto che il problema è nato quando si cambia il governo della Spagna locazioni residenziali Act, che a suo avviso non era necessaria.

Fonte: http://eldia.es/2014-05-13/CANARIAS/42-Gobierno-Canarias-dispuesto-estudiar-legalizacion-viviendas-vacacionales.htm

Share Button
la legalizzazione case vacanza
Tag:         

Lascia un commento