La Spagna salva le Canarie con aiuti fino a 100 milioni di euro

 

lle isole Canarie andranno 100 milioni di euro dallo Stato spagnolo per la ripresa del turismo. La decisione del ministero dell’Industria, del Commercio e del Turismo di Madrid prevede uno stanziamento con durata di tre anni, volto a promuovere “la modernizzazione delle infrastrutture del settore e la sua diversificazione, oltre che gli investimenti nella green economy, l’efficienza energetica. e la formazione.

«È una priorità sostenere il settore turistico delle Canarie e contrastare gli effetti dell’impatto della pandemia», ha detto il ministro spagnolo dell’Industria, del Commercio e del Turismo, Reyes Maroto sottolineando come per il 2021 l’importo a disposizione sarà di 20 milioni di euro.

Questo piano, ha proseguito, non solo ha l’obiettivo di affrontare le conseguenze del declino del turismo, ma cercherà anche di “promuovere le grandi trasformazioni che vanno apportate al modello turistico delle Canarie.

Share Button
La Spagna salva le Canarie