Cosa è l’empadronamiento ?

Il Padon Municipal è il registro amministrativo del Comune che elenca tutti i residenti che vivono o risiedono abitualmente in tale Comune.
Per legge ogni persona che vive in Spagna, è obbligato a registrarsi nel comune in cui risiede

il documento conferma il tempo in territorio spagnolo, indipendentemente dalla nazionalità o status giuridico. Iscrizione nel Registro accredita come residente del comune.
Per eseguire la registrazione sarà necessario stabilire un domicilio, che non deve essere di proprietà, può ben essere per affitto o casa di un parente o conoscente.

Se avete deciso di trasferirvi o comunque vivere in Spagna per un periodo superiore a 3 mesi si consiglia di effettuare la registrazione appena arrivati.
La registrazione avviene al Municipio della località in cui si risiede
L’empadronamiento è necessario:

  • Per fare domanda di regolarizzazione di lavoro,
  • Diritto alla tessera sanitaria (medico di famiglia),
  • E ‘essenziale per l’iscrizione alla scuola dei figli
  • E tutte le altre formalità inerenti agli stranieri.
  • Chiedere rimborso delle tasse (ai cittadini non residenti

Una legge del 2003 che prevede il rinnovo della registrazione ogni due anni per tutti gli stranieri comunitari ed extracomunitari

La documentazione necessaria per la registrazione

  • Modulo per la richiesta, va richiesto e compilato nell’ufficio del comune (Oficina de Ayuntamento)
  • Fotocopia e originale di un documento di identità valido (Passaporto o Carta di Identità)
  • Se si hanno figli lo devono presentare anche loro il documento di identità + lo stato di famiglia
  • Fotocopia e originale del contratto di locazione (non richiesto ma consigliabile copia bolletta gas / luce / telefono e la fotocopia del documento del padrone di casa)

Real Decreto applica la Direttiva europea n. 38/2004, uniformando la Spagna al resto d’Europa.

  • essere lavoratori autonomi o dipendenti.
  • disporre di risorse sufficienti per non essere di peso per il sistema sanitario spagnolo ovvero dispongono di un’assicurazione medica contro tutti i rischi legati alla salute.
  • essere studenti iscritti in un centro pubblico o privato (vale anche la formazione professionale), dotati di un’assicurazione sanitaria ed in possesso di una dichiarazione dell’autorità sanitaria del paese di provenienza secondo la quale siamo dotati di risorse sufficienti per curarsi senza gravare sul sistema sanitario spagnolo
  • essere familiari di un cittadino che risponda ad uno dei tre requisiti di cui sopra. Segnaliamo che ai fini del punto 2, non è necessario avere un’assicurazione sanitaria privata: è infatti sufficiente dimostrare di essere iscritti nel sistema di Assistenza Sanitaria dello Stato di provenienza (attraverso l’esibizione della Tessera Sanitaria Europea) e di aver compilato i moduli E101, E106, E121 o E 126, che trasferiscono da uno Stato all’altro il diritto all’assistenza sanitaria acquisito nel Paese di origine.

I Moduli da presentare

  • il modulo E101 è riservato ai lavoratori subordinati.
  • il modulo E106 è riservato a diplomatici, dipendenti della Pubblica Amministrazione, studenti e disoccupati in cerca di una occupazione.
  • il modulo E121 è riservato ai pensionati.
  • il modulo E126 è riservato a chi viene in Spagna per turismo.

Dopo l’Empadronamiento
Gli altri uffici da visitare sono:

  • la Polizia per il NIE
  • Hacienda, per regolarità ma anche per la legittimazione dello scarico fiscale del costo dell’affitto. vedi modello da compilare Mod 030
  • Consolato italiano, per potere ricevere regolarmente le comunicazioni che ci appartengono.

Fonte e info:
http://www.euroresidentes.com/inmigracion/que-es-el-empadronamiento.htm

 

Share Button

Lascia un commento